domenica 15 aprile 2012

" Van Gogh e il viaggio di Gauguin” - Palazzo Ducale a Genova

Percorrendo strade di pioggia


e di musica...




scoprendo vicoli raccontati,



intinti di inchiostro di china...


e strade dai colori accesi e luci...





La nostra guida e amica Cristina Venzano,
ci conduce attraverso il centro storico della sua amata città...

 visitiamo una delle più belle Chiese Barocche di Genova:
La Basilica SS.ma Annunziata del Vastato




e la Cattedrale di San Lorenzo

osserviamo il portone centrale
dagli interessanti elementi scultorei,


l'ampio rosone in stile gotico


le due statue  di marmo che  
affiancano il  portale della cattedrale


e dopo una visita all'interno della chiesa, 
dopo la classica foto di gruppo
 ...il nostro viaggio continua....



arriviamo in Piazza De Ferrari....




l'acqua della fontana si mescola alla pioggia,
ai miei pensieri,
al profumo del mare....




Ottanta  capolavori della pittura europea
 e americana del XIX e XX secolo,
provenienti dai musei di tutto il mondo
ci attendono a Palazzo Ducale.

Sono esposte le opere dei pittori che amo  da sempre,
ho iniziato a dipingere 
osservando i loro capolavori sui libri,
ma vedere le loro tele
a pochi passi da me
è sempre un'emozione indescrivibile!

Indossiamo idealmente le scarpe di Vincent Van Gogh
e proseguiamo il nostro viaggio...






Al grande  Vincent,  qualche tempo fa,
 ho dedicato una poesia ...


camminiamo con lui dall'oscurità degli interni olandesi
alla luce del sole del Sud della Francia... 


Vincent Van Gogh - Il seminatore - 1888 

Vincent Van Gogh - Covone sotto un cielo nuvoloso - 1890



Vincent Van Gogh -  Campo di grano con allodola  - 1887 

...proseguiamo il viaggio  nel
 celebre dipinto di Paul Gauguin, proveniente dal museo di Boston.



"Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?  - 1897 cm. 175  x 375


La sala,  allestita come una capanna tahitiana,
  ospita  la celebre opera di Paul Gauguin,
 che assume un significato universale.
Le figure rappresentano l'umanità nei diversi stati della vita,
dall'infanzia alla vecchiaia.
Il dipinto  suscita  intense  emozioni e mi commuove,
quante volte nel corso della nostra esistenza
ci siamo posti queste domande.... 

...........

Le opere  di Claude Monet
parlano di un viaggio alla scoperta della luce ...
entriamo nel suo giardino di Giverny,
attraversiamo il ponte giapponese,


passeggiamo nel suo giardino di indescrivibile bellezza,
ci lasciamo incantare dall'armonia dei colori
delle delicate ninfee, dai giochi di luce sull'acqua...


Alla mostra sono presenti anche i capolavori di grandissimi artisti
  europei come Turner, Friedrich,
Kandinsky,  Morandi
e americani, meno conosciuti da noi,
come Hopper, Church, Homer,  Wyeth, Rothko
 ed i loro percorsi nel colore, nelle emozioni ......
Un viaggio straordinario curato da Marco Goldin,
che ha creato accostamenti tra artisti
 apparentemente lontani per motivi storici
 ma uniti nel loro percorso di ricerca interiore
come ad esempio William Turner e Mark  Rotkho,
con le loro tele quasi identiche ad un secolo
e mezzo di distanza per la scelta del colore,
come l'azzurro chiaro delle marine,
 e l'incanto delle tele quasi monocromatiche..

 ...ci addentriamo nel mondo del pittore romantico  Caspar David Frieidrich,
 saliamo sopra una barca diretta verso l'infinito...

 

  Barca sul fiume Elba, nella nebbia del primo mattino - 1820 - 1825


...incontriamo il silenzio, la malinconia, 
un viaggio che ha come tema centrale la solitudine ..... 



Edward Hopper -  Sole del mattino -  1952   

...ed ancora
il viaggio mentale, nell'astrazione,
 nei sogni  e nella musica di Wassily Kandisky




Wassily Kandinsky -  Improvvisazione .- 1914 

Il nostro viaggio nell'appassionante  mondo dell'arte continua,
un saluto colorato a tutte le amiche
 ed agli amici del mio Blog!










4 commenti:

  1. bellissimo post ......una bellissima giornata (anche se pioveva) raccontata con infinita poesia ....... e con tanto colore
    <3 <3 <3

    RispondiElimina
  2. Grazie a te, Cristina che sei stata la nostra guida! Un caro saluto! <3 <3 <3

    RispondiElimina
  3. questa nuova versione è ancora più bella ... brava DANY un bellissimo racconto <3 <3 <3

    RispondiElimina
  4. Grazie ancora...a presto Cristina! <3

    RispondiElimina