domenica 3 ottobre 2021

sabato 2 ottobre 2021

Arancione

 


L'autunno scrive fiabe  dai petali arancioni per  illuminare il giardino, 
sprigionando energia e vitalità. 

L'arancione è il colore  dell'amore per la vita,  rappresenta l'entusiasmo, la creatività,  l'accoglienza, l'ottimismo,  l'allegria! 

Secondo la teoria dei colori, l'arancione è un colore secondario  e nasce dall'unione di due colori primari: il  giallo ed il rosso.

L'arancione è  associato al sole, al colore delle foglie nella stagione autunnale, a molti  tipi  di frutta, verdura, spezie ed altri alimenti.

E' un colore che irradia calore e felicità.

 

Anima,

fatti color d'arancia,

Anima,

fatti color d'amore.


(Federico Garcia Lorca)




domenica 26 settembre 2021

 "L'arte ha origine quando la segreta visione dell'artista e la manifestazione della natura  s'incontrano scoprendo nuove forme."

(K. Gibran)

Camminando tra i miei acquarelli...




sabato 25 settembre 2021

Dipingere nel Giardino Botanico - Estate 2021



 


Sabato 12 giugno e sabato 3 luglio scorso, si sono svolti presso il Giardino Botanico Spinarosa,  due laboratori di pittura aventi come tema il fiore.
"Dipingere il fiore è guardare qualcosa che hai dentro".
Il primo incontro è stato dedicato a genitori e bambini, i quali hanno potuto fare l'esperienza di dipingere insieme, sperimentando la tecnica degli acquarelli, che per trasparenza, luminosità e freschezza, ben si adatta a raffigurare i soggetti floreali.
Il secondo incontro, rivolto ad un pubblico adulto, è stato un laboratorio di pittura meditativa, un modo per ritrovare serenità ed armonia  con se stessi, alla ricerca di un'immagine che è già dentro di noi, in totale connessione con l'energia della Natura e della nostra Madre Terra.
In entrambi gli incontri ho proposto un modo di dipingere ad acquarello molto libero e rilassante, adatto anche a chi non ha esperienza artistica e che ha permesso a tutti di esprimere  le proprie emozioni  e creare l'immagine di un fiore. 


Piccoli acquerelli


 




Lo senti il rumore del mare, 
quella voce riconoscibile che s'infrange sulla riva.
Te la spiega in un attimo, la vita.

Fabrizio Caramagna

L' Arteterapia



L'arte può servire come decorazione o essere esposta in un museo, ma ha anche altri scopi legati alla comprensione di sé, alla ricerca di significato, alla crescita personale, allo sviluppo del potenziale e alla guarigione. Molti di noi hanno perso contatto con queste finalità e vedono nell'arte solo invenzione e ornamento. Disegno, pittura, scultura e altre manifestazioni artistiche sono forme di comunicazione importanti ed efficaci, e nel corso dei secoli le culture sono state definite e comprese attraverso l'arte che hanno prodotto. Oltre a permettere di tracciare lo sviluppo della storia umana, l'arte ha incarnato anche le nostre idee, sentimenti, sogni e aspirazioni. Essa registra e trasmette una vasta gamma di emozioni, dalla gioia profonda al dolore più cupo, dal trionfo alla catastrofe. In tal senso è sempre stata uno strumento per capire, dare un senso e chiarire le esperienze interiori senza fare uso di parole. 

L'Arteterapia è nata appunto dall'idea che le immagini artistiche possano aiutarci a capire chi siamo, a esprimere sentimenti e idee impossibili da comunicare a parole, ad arricchire la vita attraverso l'espressione di sé. E' ormai accettata e ampiamente riconosciuta come valido metodo di trattamento come veicolo per la presa di coscienza, il cambiamento emotivo e la crescita personale.

Arteterapia - L'arte che cura

Cathy Malchiodi